Covid-19 e Politiche sociali: il punto sulle azioni di sostegno

Diverse e immediate le iniziative in atto poste in essere dalla Regione Sardegna, volte a perseguire la continuità delle azioni di sostegno a favore delle persone in condizioni di maggiore vulnerabilità nell’attuale situazione di emergenza connessa al COVID-19.

Continua la lettura

Data:
13 Maggio, 2020

Atti Regione Sardegna
Atti Regione Sardegna

Nell’ambito dell’emergenza epidemiologica COVID-19, è fondamentale che il sistema delle politiche sociali non solo continui a garantire le azioni di sostegno a favore delle persone più fragili, ma fornisca strumenti e modalità operative uniformi a favore delle politiche del welfare, nel rispetto delle misure necessarie prese per il contenimento dei contagi, soprattutto a garanzia delle famiglie e delle persone più deboli, a rischio di emarginazione.

Nel concreto sono state definite e adottate le linee guida per l’accoglienza dei minori in Comunità, per la gestione delle situazioni familiari problematiche e per le donne vittime di violenza. Sono state redatte indicazioni operative per i responsabili e gli operatori delle strutture residenziali sociali e socio-sanitarie. È stata costruita una rete strutturata per il monitoraggio e la gestione dei casi di violenza domestica.

Riguardo alle risorse economiche con cui far fronte all’erogazione di tali servizi, le politiche intraprese hanno interessato anche la programmazione di dettaglio del Fondo Nazionale per le Politiche Sociali con interventi a favore della famiglia in tutte le sue fasi di evoluzione (dai minori agli anziani), dei disabili gravi, dei detenuti, etc.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

26 Giugno, 2020