Pubblicato l’avviso “Sine Limes 2” da 6.000.000,00 euro per il triennio 2024 – 2026

L’avviso prevede la concessione di Buoni Servizio a favore di persone con limitazione nell’autonomia.

Continua la lettura

Data:
09 Luglio, 2024

Il finanziamento è rivolto alle persone con limitazioni all’autonomia quali soggetti con disabilità, soggetti in carico ai centri di salute mentale o all’Unità Operativa di Neuropsichiatria Infantile e dell’Adolescenza (UONPIA) e alle persone con almeno 85 anni di età e le loro famiglie contribuendo in tutto, o in quota parte, alla spesa sostenuta per l’erogazione di servizi di assistenza.

Nel promuovere questa misura la Regione Sardegna ha voluto sostenere, nell’intero territorio regionale, le persone fragili mediante l’erogazione di contributi economici utili a favorire l’accesso degli stessi ai servizi socio-sanitari, sanitari, servizi di cura e di assistenza domiciliare.

Sono considerati ammissibili:

  • i servizi di assistenza domiciliare e di aiuto alla persona;
  • i servizi di cura, servizi di assistenza sanitaria e servizi di assistenza socio – sanitaria;
  • servizi socio-assistenziali e socio-educativi-riabilitativi.

La domanda dovrà essere compilata in tutte le proprie parti direttamente ed esclusivamente sui format on line messi a disposizione dal SIL Sardegna nelle seguenti finestre temporali:

  • Finestra temporale di presentazione delle Domanda – COD2024: la Domanda Telematica potrà essere presentata a partire dalle ore15.00 del 24 luglio 2024 fino alle ore 17.00 del 2 agosto 2024;
  • Finestra temporale di presentazione delle Domanda – COD2025: la Domanda Telematica potrà essere presentata a partire dalle ore 15.00 del 23 luglio 2025 fino alle ore 17.00 del 1° agosto 2025;
  • Finestra temporale di presentazione delle Domanda – COD2026: la Domanda Telematica potrà essere presentata a partire dalle ore 15.00 del 22 luglio 2026 fino alle ore 17.00 del 31 luglio 2026.

Esclusivamente per problemi/informazioni di natura tecnica è possibile contattare l‘Help Desk al numero di telefono 070 0943232, operativo dal lunedì al venerdì, dalle ore 08.00 alle ore 14.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00.

Per tutti gli altri quesiti relativi all’avviso il contatto a cui rivolgersi è: san.polsoc.famigliaeinclusionesociale@regione.sardegna.it.

I richiedenti il beneficio saranno informati dell’esito dell’istruttoria mediante notifica attraverso il portale SIL e in caso di domanda inviata, ma non istruita per esaurimento delle risorse, si procederà ugualmente alla trasmissione di una informativa esplicativa.

I buoni servizio saranno assegnati direttamente al destinatario, a titolo di rimborso della spesa sostenuta per l’acquisto dei diversi servizi ammessi e a seguito di corretta rendicontazione.

 

Consulta i documenti

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

09 Luglio, 2024