Contrasto alla violenza

In questa sezione viene trattato l’argomento della violenza indirizzata a diversi destinatari; un argomento per il quale è sempre più necessario lavorare in modo integrato e sinergico con tutti gli operatori pubblici e privati affinchè si pongano in essere misure di contrasto e misure di prevenzione capaci di creare maggiore consapevolezza tra le vittime e tra gli autori dei maltrattamenti.

Con decreto n. 29 del 30.07.2018 è stato istituito il Tavolo permanente di coordinamento della rete contro la violenza di genere, al fine di assicurare l’omogeneità, la coerenza e l’integrazione delle azioni a livello territoriale con quelle regionali secondo una logica partecipativa di rete orientata al risultato.

La Regione promuove l’istituzione di una rete antiviolenza costituita da enti pubblici, istituzioni scolastiche, forze dell’ordine, autorità giudiziaria, centri antiviolenza, centri di ascolto e ogni altro soggetto che opera nel campo della tutela delle vittime di violenza e di stalking. Tale rete è coordinata dall’Assessorato regionale dell’igiene e sanità e dell’assistenza sociale. Inoltre, la Regione incentiva la sottoscrizione di appositi protocolli operativi per la disciplina di procedure uniformi di accoglienza e presa in carico in emergenza delle vittime di violenza e di stalking prevedendo un percorso assistenziale e curativo protetto ed individualizzato e che preveda la partecipazione attiva di tutti i soggetti che partecipano alla rete.

In questa sezione  sono trattati i temi della violenza di genere, della violenza verso i bambini, verso gli anziani e verso i disabili.

 

 

Contenuti correlati

Garante infanzia e adolescenza (Legge 12 luglio 2011, n. 112)

L’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza è un organo monocratico, istituito con Legge n.112 del 2011.

Donne vittime di violenza: sostegni declinati al femminile

Interventi di contrasto alla violenza di genere e allo stalking.

Reddito di Libertà

Misura di sostegno per favorire l’indipendenza economica e l’emancipazione delle donne vittime di violenza domestica in condizione di povertà.

Interventi rivolti agli autori di violenza di genere e nelle relazioni affettive

Misure integrate e sistemiche, poste in essere dalla Regione Sardegna, volte a concorrere al recupero ed all’accompagnamento degli autori di violenza di genere e nelle relazioni affettive.